Crescendo...

Lilypie Kids Birthday tickers

lunedì 30 luglio 2012

Non è giusto...

Sabato è stata la giornata che mi aspettavo: noi tre al paesello, a ridere, parlare, passegiare nei boschi, tifare Italia, finalmente un po' di pace. In serata ci aspettavano la pizzeria e le giostre con la cugina preferita. Invece alle 18 è arrivato il padrino di Mr Simpatia. Lui e la sua famiglia sono i nostri amici di sempre, quelli veri, quelli con cui si organizzano i week-end a Roma, quelli che se hai bisogno ci sono, quelli alla ricerca del secondo figlio da due anni e mezzo, dopo un aborto alle prime settimane nel 2010.
Lei era incinta (e non aveva avuto il coraggio di dirmelo per non farmi stare male...) e sabato pomeriggio, a 12 settimane, hanno scoperto che cuore del loro bambino non batteva più. Abbiamo mandato all'aria la nostra serata e siamo stati con loro, specialmente per distrarre il loro bambino dalle lacrime dei genitori disperati. Ieri sono saliti da noi a pranzo e quando ci siamo salutati non ho trovato parole da dire... Ieri sera abbiamo portato Mr Simpatia alle giostre solo perchè glielo avevamo promesso, ma il pensiero era altrove.
Il ricovero per il raschiamento era previsto per questa mattina alle 7.15... e non ho ancora avuto notizie... Sono triste e preoccupata. È dura condividere il dolore delle persone per cui vorresti solo cose belle...

Aggiornamento delle 15: è appena uscita dalla sala operatoria. È andato "tutto bene"...

3 commenti:

  1. Non ho parole qui come non ho parole per i genitori di Zaccaria...

    RispondiElimina
  2. non ci sono parole per quello che è accaduto ai tuoi amici...

    RispondiElimina